Le Bande di Bollinger sono solitamente formate utilizzando una media mobile a 20 giorni come linea centrale, dalla quale poi si parte aggiungendo e sottraendo una certa deviazione standard, al fine di formare le due linee esterne. Osservando l’interazione del prezzo con queste bande, gli analisti tecnici cercano di prevedere i movimenti dei prezzi.

Una cosa a cui i trader devono fare attenzione è quando il prezzo si muove al di fuori dei limiti delle bande. Se lo fa verso l’alto, siamo in una situazione di “ipercomprato”, mentre se lo fa verso il basso allora siamo in “ipervenduto“. Nel primo caso, il prezzo è salito troppo velocemente, mentre nel secondo caso è sceso troppo velocemente. Tali andamenti veloci sono spesso suscettibili di ottime opportunità.

 

COSA VALUTARE PER INVESTIRE

 

  • la parte inferiore o superiore della banda consente di avere dei livelli di supporto o di resistenza. In molti casi tali livelli sono usati utilmente dai trader, tenendo presente che il prezzo tende sempre a tornare al centro delle bande
  • se una candela si chiude al di fuori delle bande, abbiamo un segnale di continuazione
  • quando invece una coppia di valute inverte dopo aver chiuso al di fuori delle bande, spesso punta alla banda opposta prima di trovare un supporto
  • un restringimento delle bande suggerisce che presto avremo un andamento più volatile, dunque con maggiori opportunità
  • i prezzi possono spesso “cavalcare” le bande, ovvero seguirne l’andamento. Se vanno a cavallo della banda superiore, allora c’è una certa forza di mercato, se invece vanno a cavallo della banda inferiore, allora siamo di fronte ad una debolezza del mercato

 

 

NELL’IMMAGINE POTETE NOTARE LA SEMPLICITA’ DI UTILIZZO DELLE BANDE DI BOLLINGER

LA LINEA CENTRALE E’ LA MEDIA MOBILE

LE LINEE SUPERIORE/INFERIORI  CI INDICANO GLI ESTREMI DEL PREZZO CON RELATIVO PUNTO DI SUPPORTO E RESISTENZA

 

COME POTETE NOTARE I PREZZI OSCILLANO SEMPRE O TRA BANDA E MEDIA MOBILE  O TRA BANDA E BANDA OPPOSTA

 

CONTINUATE A SEGUIRE LA NOSTRA SCUOLA DI TRADING … UN SALUTO DA ATUTTOTRADING !

 

LE BANDE DI BOLLINGER

Potrebbe anche interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *